Un giorno al Planetario di Caserta con i bambini!

Per chi è alla spasmodica ricerca di un attività per grandi e piccini capace di incuriosire e stimolare tutta la famiglia consigliamo il Planetario di Caserta dove c’è la possibilità di visitare un percorso museale e di assistere a degli spettacoli in una speciale cupola digitale. Lo speciale schermo a cupola consente al visitatore di intraprendere dei viaggi nel tempo e nello spazio e rappresenta il primo planetario interamente digitale del centro sud Italia.

Venne progettato per la prima volta nel 1995 e dopo una lunga fase di progettazione, finanziamento e realizzazione venne inaugurato ed aperto al pubblico nel 2008.

Il percorso museale del Planetario e lo spettacolo

Il percorso museale del planetario si articola in cinque affascinanti sale in cui si possono ammirare originali e antichi strumenti scientifici, libri di fisica e astronomia, installazioni digitali, modelli di strumenti di misura, veicoli spaziali, corpi celesti, rocce e minerali. Ai più curiosi è inoltre dedicata una sezione dove scoprire interessanti testimonianze sull’astronomia e meteorologia nella tradizione popolare del passato come racconti, proverbi e detti. Assistere allo spettacolo del planetario sarà come vincere la forza di gravità! Lo spettatore restando comodamente seduto si immergerà in panoramiche immagini dell’universo accompagnato dalla musica e da una voce narrante che lo accompagnerà tra le stelle in un’esperienza a 360 gradi. Il planetario è aperto il sabato e la domenica e di seguito vi indichiamo gli spettacoli in programmazione fino al 26 marzo:

Programma degli spettacoli

Sabato 4 Marzo 2023
ore 18.30: In viaggio nel sistema solare
(sconsigliato ai minori di 10 anni)

Domenica 12 Marzo 2023
ore 18.30: Il Re Sole e la sua corte
(adatto agli spettatori dai 5 ai 12 anni)

Mercoledì 15 Marzo 2023
ore 21.30: Vita da Stella
(sconsigliato ai minori di 10 anni)

Sabato 18 Marzo 2023
ore 18:30: Pollicino tra le stelle
(adatto a spettatori da 7 a 13 anni)

Domenica 26 Marzo 2023

ore 18.30: La Fata della Notte
(adatto agli spettatori dai 5 ai 12 anni)

Questa è una foto dell’interno della sala a cupola del Planetario.

Le trame degli spettacoli

Scegli lo spettacolo che fa per te e divertiti al Planetario di Caserta.

In viaggio nel Sistema Solare

Il Sole è fonte di vita, motore della giostra armoniosa e ordinata che lo circonda! In viaggio come su una nave spaziale, lo spettacolo offre l’esplorazione del
Sistema Solare, dei suoi otto pianeti, di molte lune, di qualche pianeta nano, di due o tre asteroidi e di una cometa.
Si tratta di un viaggio speciale per conoscere molto da vicino come si alternano
notte e dì su Mercurio, come si vive su Venere, quanto è straordinaria la geologia
di Marte, quanto è enorme Giove. Un incontro ravvicinato con Saturno e i suoi
anelli, uno sguardo allo strano mondo (tutto obliquo!) di Urano e una vista in
lontananza di Nettuno.

Il re Sole e la sua corte

Da sempre il Sole è stato un importante riferimento per le religioni in ogni epoca e
in ogni luogo della Terra e per questo fu visto come un dio. Insomma, un re brillante e caldo attorno al quale danza riverente una vasta corte di pianeti, comete e asteroidi. Insomma, una descrizione del Sistema Solare proposta con una narrazione quasi favolistica, adatta ai più piccoli ed ai ragazzi, precisa nei
paragoni e nei dettagli, ma suggestiva come un volo della fantasia.
Anzi. Come un vero volo spaziale, perché i piccoli spettatori saranno condotti in
viaggio attraverso il Sistema Solare per esplorare da vicino tutti i personaggi della
corte, come se si fosse in viaggio grazie all’astronave Planetario.

Vita da stella

Cosa c’era prima e com’è nato l’universo? Ogni civiltà nel corso dei secoli ha cercato di scoprirlo, oggi con le numerose scoperte scientifiche sappiamo qualcosa di più. Scoprirai come nasce e come muore una stella, i suoi colori, come produce luce e calore e la sua classificazione.

Pollicino tra le stelle

Lo spettacolo inizia evocando proprio la celebre favola di Pollicino e racconta
come le stelle hanno guidato gli uomini di ogni civiltà nel trovare le direzioni di
riferimento per l’orientamento (i punti cardinali), direzioni indispensabili ai
viaggi, ai commerci, alle migrazioni. Grazie a Pollicino impareremo ad orientarci nel cielo notturno, individuando la stella Polare (che è una stella poco brillante che fa parte di una costellazione difficile da riconoscere, l’Orsa Minore) e scoprendo il mito legato all’Orsa maggiore.

La Fata della Notte

Per secoli immaginata, desiderata, cantata e dipinta degli umani, simbolo di purezza e di verginità, per il suo argenteo aspetto, la Luna è stata ritenuta influente e magica presso tutti i popoli, una fata o una strega appunto!
Dunque un viaggio avvincente in cui scopriremo tutti i segreti della luna, tutte le missioni dell’uomo per esplorarla ed impareremo a distinguuere tutte le sue fasi!

Cose importanti da sapere

Biglietti e scontistica

  • Intero 7 €
  • 5 € fino ai 18 anni, oltre i 60 anni e per ciascun componente di nuclei familiari di 3 o più membri
  • Gratuito per minori di 4 anni, persone diversamente abili e accompagnatori

Informazioni sullo spettacolo

  • La durata dello spettacolo è di circa 1 ora e 10 minuti
  • Inizia alle ore 18:30 e alle ore 21:00
  • La narrazione è dal vivo
  • Ci sono spettacoli per bambini e per adulti

Informazioni sul percorso museale

  • La visita dura circa 30 minuti
  • Il percorso è articolato in 5 sale

Facilitazioni

  • Il biglietto include lo spettacolo e il percorso museale
  • Non ci sono barriere architettoniche
  • Il planetario sarà aperto 30 minuti prima dello spettacolo

Limitazioni

  • Il percorso museale è visitabile prima dello spettacolo
  • Lo spettacolo si svolge il mercoledì e la domenica con date disponibili da calendario
  • A spettacolo iniziato non è possibile accedere al planetario e in cupola
  • In caso di impossibilità a raggiungere il planetario è necessario avvisare 30 minuti prima dello spettacolo per sfruttare la prenotazione in un’altra data
  • In caso di avviso di impossibilità a raggiungere il planetario a meno di 30 minuti dallo spettacolo c’è una penale del 50% sulla prenotazione
  • In caso di assenza di notifica entro le 24 successive allo spettacolo c’è la perdita totale dell’importo della prenotazione
  • Non è possibile effettuare pagamenti in loco

E obbligatorio prenotare posti (numerati) per gli spettacoli per il pubblico senza maggiorazione di prezzo. Pagamento anticipato via bonifico.
Per prenotare: scrivere mail a info@planetariodicaserta.it con

  • Cognome e Nome di chi prenota (per sé e/o per terzi)
  • Cognome e Nome di tutti gli eventuali componenti del gruppo (se appartenenti allo stesso nucleo familiare non è necessario indicare recapito telefonico di tutti)
  • recapito telefonico
  • CAP del luogo di residenza
  • data e orario dello spettacolo di interesse
  • numero di biglietti richiesti, specificando la tipologia (interi, ridotti, gratuiti).


Lo staff del Planetario risponderà indicando l’IBAN del conto corrente postale su cui effettuare il versamento dell’importo; a versamento effettuato, almeno 2 ore prima dell’orario dello spettacolo, è necessario trasmettere via mail l’attestazione di pagamento.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *